Centro Tedesco di Studi Veneziani

Nel 2016 ll Centro Tedesco di Studi Veneziani ha in serbo un calendario di eventi legati dal filo conduttore della storia e della cultura ebraica, tra cui citiamo:

4 Aprile 2016, ore 18.00 , Ateneo Veneto; Conferenza – Vivere a Venezia  – Incontro con i giornalisti Dirk Schümer (“Die Welt“, Venezia) e Paolo Navarro Dina (”Il Gazzettino“, Venezia), moderato da Birgit Schönau (“Die Zeit”, Roma).
Il Cinquecentenario del Ghetto di Venezia invita ad una riflessione sulla vita e la cultura ebraica nella città lagunare al giorno d’oggi.

7 Aprile 2016, ore 10:00, Cà Foscari Venezia – Conferenza- Shylock in Germania e in Italia.  Proiezione filmati e dialogo intorno alla ricezione della figura di Shylock in Germania e in Italia dal Novecento fino ad oggi.

27 giugno 2016, ore 18:00,  Palazzo Barbarigo della Terrazza – Conferenza di Donatella Calabi: Architettura chiusa – architettura aperta? Il Ghetto di Venezia nel contesto urbano. In occasione dell’uscita del libro Venezia e il Ghetto. 500 anni del ‘recinto degli ebrei’, Bollati Boringhieri, Torino 2016 (Venise, Le Ghetto: 500 années, Liana Levi, Paris 2016).

4 settembre, ore 12 – Gran Teatro La Fenice, Sale Apollinee – Con le parole della musica – per non dimenticare Concerto per i 500 anni del Ghetto di Venezia 1516-2016 organizzato dal Centro Tedesco di Studi Veneziani e dal Comune di Venezia con il patrocinio della Comunità Ebraica di Venezia. Con il sostegno della Fondazione Giorgio Cini. Suoneranno Francesca Dego, violino, Silvia Chiesa, violoncello, e Mariangela Vacatello, pianoforte. Musiche di Antonio Vivaldi, Erwin Schulhoff e Felix Mendelssohn Bartholdy. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Questo post è disponibile anche in: Inglese