I giardini segreti del Ghetto

Il progetto “I Giardini segreti del Ghetto” mira a  restaurare e trasformare due orti abbandonati (uno nei pressi della Sinagoga Spagnola, l’altro accanto alla Sinagoga Levantina), riportando in vita i piccoli giardini e decorandoli con opere d’arte per celebrare  la natura, le piante e l’acqua come elementi essenziali per la vita nel Ghetto e come simboli efficaci delle sfide ecologiche del nuovo millennio.

Per maggiori informazioni e per contribuire a questo progetto contattare Gaia Ravà, gaiarava [at] hotmail.it

 

Questo post è disponibile anche in: Inglese